Cos’è il modello SaaS e quali sono i vantaggi per le aziende?

18 aprile 2017
Pubblicato in ICT News

Nel 2016, il settore SaaS è cresciuto del 20,3% rispetto all’anno precedente, per un valore di 37,7 miliardi di dollari

Sentiamo sempre più spesso parlare di servizi Cloud, di gestione diffusa delle risorse, nonché della possibilità, in fase di acquisto di un nuovo software, di scegliere tra differenti modelli, ed in particolare tra il modello Software-As-A-Service o tra il contrapposto modello On-Premises.

Con il termine Software As A Service (o SaaS) si intende una forma evoluta di esternalizzazione di particolari funzioni o attività del processo produttivo, affidandole a diverse imprese esterne. In particolare si intende l’esternalizzazione del processo di mantenimento e gestione dei software aziendali.

Con il termine On Premises si intende, per contro, la gestione accentrata delle risorse software dell’azienda, la quale decide di non dare in gestione a terzi le proprie risorse, ma di mantenerle sotto lo stretto controllo dell’azienda stessa.

La distinzione fondamentale è data dal modello distributivo che differenzia le diverse forme contrattuali. Nel modello SaaS ci si avvicina più ad una fornitura continua di servizi, non pagando più per il possesso del software, ma per l’utilizzo dello stesso, mentre il modello On Premises si connatura come un vero e proprio acquisto di licenza.

Nel 2016, il settore SaaS è cresciuto del 20,3% rispetto all’anno precedente, per un valore 37,7 miliardi di dollari. Aziende affermate come Microsoft, Adobe e SAP hanno registrato una crescita a doppia cifra. Ma perché includere il Software as a Service nella propria strategia sarebbe un sistema infallibile per il successo delle aziende?

La vasta gamma applicativa, la facilità d’integrazione e la flessibilità per l’utilizzo su scala in base ai requisiti dell’organizzazione sono solo alcuni dei benefici che si possono ottenere affidandosi al modello SaaS. Inoltre, questa tecnologia pone le basi per l’applicazione di servizi basati sull’intelligenza artificiale. È per questo motivo che le aziende che desiderano migliorare l’esperienza offerta ai clienti e accreditare la loro posizione nel settore lo considerano una grande opportunità.

Per quanto riguarda il marketing digitale, l’automazione oggi non basta più: i clienti si aspettano che le aziende anticipino le loro necessità, comunicando con loro nell’esatto momento del customer journey in cui sono pronti ad acquistare o ad agire, con creatività che piacciano e non annoino. Ecco perché sempre più aziende stanno scegliendo di adottare un’infrastruttura tecnologica SaaS e un approccio basato sull’intelligenza artificiale.

Con la crescita esponenziale del volume e della velocità dei dati, la sfida rappresentata dalla necessità di rispondere alle crescenti aspettative dei consumatori diventa un’opportunità. I clienti inviano moltissimi segnali durante ogni navigazione online, permettendo alle aziende di raccogliere first-party data e comprendere i comportamenti e le preferenze dei loro clienti. Grazie al predictive marketing è possibile usare l’intelligenza artificiale per analizzare tutti questi dati e creare una piacevole esperienza utente senza soluzione di continuità. In questo modo, grazie ai loro dati, i brand possono riconoscere i loro consumatori su ogni mezzo e dispositivo, riuscendo, inoltre, a prendere decisioni rapide e in tempo reale con tecniche e risultati comprovati.

Oltre alla vasta scala di applicazione e alla facilità di integrazione offerte dalle soluzioni SaaS, vanno considerati anche i vantaggi economici, di trasparenza e controllo. In termini di efficienza del business, le agenzie partner possono ottenere guadagni reali offrendo maggiore trasparenza sulle attività della tecnologia, oltre al controllo sui principali aspetti della privacy e del targeting degli utenti. Quando queste possibilità vengono integrate con una soluzione basata sull’intelligenza artificiale, le agenzie sono in grado di aiutare i brand a passare a metodi di marketing predittivo.

Il marketing si è ormai allontanato da un approccio puramente programmatico. Il futuro del settore richiede la capacità di comprendere i consumatori in tempo reale e solo le aziende che sapranno rispondere alle loro mutevoli aspettative riusciranno ad avere successo. Chi sfrutterà i propri dati e le previsioni basate sull’intelligenza artificiale per prendere decisioni di marketing potrà ottenere guadagni significativi e creare relazioni durevoli con i propri clienti. Allo stesso modo, le agenzie partner che aiuteranno i brand a massimizzare il valore di questa tecnologia diventeranno i principali driver della sua buona adozione.

Logo

STAI UTILIZZANDO UNA VERSIONE DI INTERNET EXPLORER NON SUPPORTATA

Per navigare sul nuovo sito TWT è necessario aggiornare l’attuale browser con una versione supportata o scaricare l’ultima versione di Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer o Edge.

Per maggiori informazioni o per ricevere assistenza tecnica:
Numero verde: Aziende 800.192.800 – Reseller 800.192.888 Opzione 1 e 2
Email: support-direct@twt.it

YOUR WEB BROWSER IS NO LONGER SUPPORTED

If you’d like to use TWT new website we recommend you to download the latest version of Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer or Edge.

For further Information or Technical Assistance:
Freephone numbers: Companies 800.192.800 – Resellers 800.192.888 Option 1 and 2
E-Mail: support-direct@twt.it

Browser