Cerca nel sito

Il Diario di Bordo di TWT in Smart Working | Settimana 6

Contattaci

ICT News, In evidenza, | 17 Aprile 2020

Il 10 marzo 2020 è stato il primo giorno in cui il 95% di TWT ha cominciato a lavorare in Smart Working, cioè da casa propria. Il Team TWT sta esplorando una galassia virtuale semi-sconosciuta, ricchissima di insegnamenti e nuove sfide.

Così è nata l’idea di questo simpatico Diario di Bordo settimanale “TWT-ODYSSEY”, un racconto del nostro lavoro da remoto.

Segui le fantastiche avventure dell’equipaggio TWT: ogni settimana nuovi aggiornamenti!

 

***

GIORNO 23

 

Da: Maresciallo De Jia

A: Generale Sponky

 

Generale Sponky, buonasera.

Perdonerà la mia assenza ma, come ben sa, la cospicua migrazione del popolo di Dagobah che per anni è stato soggiogato dalla dittatura dell’armata capitanata da Dart Tom, sta fuggendo dal pianeta, grazie anche al Codice di migrazione che il Potente Gabri Bell ha decodificato.

Non che non fossimo preparati, giammai! Tuttavia si sono verificati degli incidenti sulla troposfera del pianeta a navicelle di profughi che vagavano alla deriva dove, nonostante i pericoli, un’azione tempestiva ed efficace ad opera delle corvette corelliane Jenneriche, ha permesso di recuperare in breve tempo profughi e carichi preziosi per il prosieguo della nostra missione.

Stiamo coordinando l’accoglienza di nuove navicelle in attesa di lancio da Dagobah: la tattica e l’esperienza che abbiamo approntato in questa prima fase di recupero ci fanno ben sperare di operare più serenamente per l’imminente futuro.

A tale merito, durante il recupero di una di queste navicelle, ho trovato un nuovo compagno di viaggio. Era tutto spaurito ed atterrito, caro Generale, ma la mia proverbiale placidità e flemma hanno fatto sì che la bestiola mi accogliesse come suo nuovo padrone.

Non nascondo che l’olezzo che lo avvolge non è propriamente da “parfumieres dell’Île de la Cité”, sovente fa i bisognini qua e là (e parliamo di porzioni importanti vista la sua stazza), ma è coraggioso ed impavido! E non le nascondo che sono felice che anche io abbia una bestiola, alla faccia del Maresciallo Zik. Almeno questa corre ed è veloce come uno Starfigher!

Lunga vita e prosperità ed è bene ricordare: “No! Provare no! Fare, o non fare! Non c’è provare!”.

Maresciallo De Jia        

 

***

GIORNO 24

 

Da: Maresciallo Zik
A: Generale Sponky

 

Generale Sponky,

quanto TEMPO che non le scrivevo più, sarà passata una settimana o più e, dallo stesso TEMPO, io non ho sue notizie. Spero tutto bene ed immagino che sia sempre impegnata a mandare avanti la resistenza dal pianeta Terra.

Le confesso che mi mancano le sue risposte alla nostra comunicazione perché le usavo anche come inno motivazionale per proseguire questo viaggio infinito. In questi giorni di silenzio avevo anche pensato di annullare la ricerca, ma se sono qui a scrivere è perché non mi sono perso d’animo e sto continuando a guidare il TWT-ODYSSEY in questo viaggio interstellare.

Come ha visto ho scritto la parola TEMPO in maiuscolo perché in questi giorni di silenzio radio ho iniziato a capire l’importanza del tempo a nostra disposizione: molte volte sentiamo dire “non ho tempo”, “lo faccio dopo quando ho tempo” ecc., ecc. Invece nei giorni scorsi mi sono preso del TEMPO per pensare e riflettere a tutto quello che sta accadendo e mi sono reso conto che ne sprechiamo un sacco per cose futili e lo utilizziamo poco per le cose essenziali e magari più vicine a noi.

Per stasera non mi voglio dilungare troppo altrimenti il Colonnello Colomb si arrabbia perché uso troppi bit-caratteri nel nostro Diario di Bordo.

Spero di avere al più presto sue notizie.

Passo e chiudo.

Maresciallo Zik

PS: le mando due foto del nostro data center di notte. Ha sempre il suo fascino…

 

***

 

Da: Appuntato Giava

A: Equipaggio TWT Odyssey

 

I confini sono presidiati e le uscite limitate all’essenziale…

Ma produttivo come non mai, l’aspirapolvere rilascia capelli folti e vigorosi…

Appuntato GiaVa

 

***

GIORNO 25

 

Da: Tenente Teodorakis80 e Team TRONDestroyer

A: Generale Sponky

 

Messaggio interstellare 89546547 – 16 aprile anno stellare 2020

Qui Tenente Teodorakis80 dalla nave spaziale TRONDestroyer in orbita sui sistemi TWTiani.

Tutto l’equipaggio è operativo, mandiamo un saluto a tutta la flotta interstellare!

Non appena gli avamposti Covid cederanno atterreremo nuovamente nella nostra base terrestre!

Passo e chiudo!

Tenente Teodorakis80

 

***

GIORNO 26

 

Da: Maresciallo Zik

A: Generale Sponky

 

Buonasera Generale Sponky,

cerco di ritornare ad un resoconto giornaliero, come nei primi giorni di viaggio.

La giornata di oggi è passata velocemente, l’unica nota riguarda un’uscita dell’Appuntato DonSa presso un nostro avamposto che, causa guasto dello scudo protettivo, rischiava di lasciare senza protezione diversi amici terrestri.

Per il resto, il nostro viaggio continua senza sosta, l’umore dell’equipaggio per il momento è ancora buono: non vedo sui loro volti segni di stanchezza o di sconforto.

In ultimo, le chiedo se può comunicare al Colonnello Lazza che nei giorni di silenzio siamo riusciti ad installare una nuova antenna repeater e siamo riusciti ad attivare una giga-fiber-interstellar perché non perdiamo mai di vista il nostro fatturonium. A proposito si sarà dato una sistemata ai capelli o li sta facendo ancora crescere?

La saluto con una foto dell’ultima avventura fatta con l’APP “Scendilo”: praticamente mi sono ritrovato con Lucio the Basset a camminare in cima all’Everest: chi l’avrebbe mai detto!

Per oggi passo e chiudo.

Maresciallo Zik

 

***