Cerca nel sito

Il Diario di Bordo di TWT in Smart Working | Settimana 7

Contattaci

ICT News, In evidenza, | 24 Aprile 2020

Il 10 marzo 2020 è stato il primo giorno in cui il 95% di TWT ha cominciato a lavorare in Smart Working, cioè da casa propria. Il Team TWT sta esplorando una galassia virtuale semi-sconosciuta, ricchissima di insegnamenti e nuove sfide.

Così è nata l’idea di questo simpatico Diario di Bordo settimanale “TWT-ODYSSEY”, un racconto del nostro lavoro da remoto.

Segui le fantastiche avventure dell’equipaggio TWT: ogni settimana nuovi aggiornamenti!

***

GIORNO 27

 

Da: Generale Sponky

A: Maresciallo Zik

 

Carissimo Maresciallo Zik,

la resistenza è sempre più dura, ogni settimana che passa aumentano le perplessità e i dubbi perché il tempo, quel tempo di cui lei parla, si mostra come mai prima, attore protagonista in ogni pensiero.

Dato che la quarantena mi ha trovata con una dieta appena iniziata, mi sono detta che non potevo mostrare segni di cedimento e che il rigore del momento si doveva espandere anche lì. E così accade che da settimane annuso, sognante, gli olezzi dei barbecue dei nuclei di umani ignari che io faccia parte di una cellula della resistenza, oppure sento elencare il menù dei miei tenaci genitori chiusi in casa che ammazzano il tempo tra risotti, lasagne, baccalà, polente, salumi locali, vini degni di Bacco e grappe degne di rave party. Ma io non mollo, Maresciallo, attingo alla mia anima calvinista e mi nutro di gallette di mais e insalate.

Mentre il senso del tempo e le operazioni segrete mi tenevano impegnata, ho letto con piacere i messaggi di tutti i nostri equipaggi e nuclei sparsi per la galassia. La forza scorre forte in noi, sia in chi mangia che in chi è a dieta. Stiamo intercettando messaggi che arrivano dal Governo Galattico su una ipotetica fase 2… Contiamo di iniziare tra non molto a ricevere qualche segnale concreto che ci consenta di costruire la strategia di approdo sicuro nel nuovo pianeta. Per ora sono notizie riservate, ma c’è molto fermento e molta speranza… e forse anche molta fame.

Il nostro Generale di Brigata TurnBri mi ha ricordato che il 4 maggio è stato nominato il “May the 4th be with you day”. Mai nomina fu di più buon auspicio…

Saluti a lei, Maresciallo Zik, e a tutti i nostri nuclei della resistenza che leggo con sommo piacere.

Generale Sponky

 

***

GIORNO 28

 

Da: Grande Sacerdote Amodix

A: Generale Sponky

 

Generale Sponky,

nel mio nascondiglio spirituale ho subito un’importante metamorfosi, grazie a giorni di isolamento, di preghiera e molti rituali magici-informatici. Non sono più lo stesso che è entrato in questa navicella e che ha intrapreso questa avventura al suo fianco: ho dato un bel taglio al passato!

Ora sono irriconoscibile per il nemico e quindi ho nuove missioni da affrontare in incognito insieme al nostro equipaggio!

Lunga vita e prosperità a lei e a tutta la TWT Odyssey!

Passo e chiudo.

Gran Sacerdote Amodix

 

***

GIORNO 30

 

Da: Maresciallo Zik

A: Generale Sponky

 

Buonasera Generale Sponky,

eccomi qui con carta e penna digitali, tastiera e monitor in poche parole, a raccontarle un po’ di news di questi giorni.

Innanzitutto sono contento di aver avuto sue notizie e di sapere che sta bene, poi le sue parole sono sempre di incoraggiamento sia per me che per tutto l’equipaggio.

Ho letto anche che si è messa a dieta… Ha scelto proprio il periodo giusto, senza stress e tranquillo lavorativamente parlando.

In questi giorni abbiamo collaborato con i nostri Business-Interstellar-Partner: i miei Appuntati hanno preparato gli scudi protettivi, poi tramite teletrasporto li abbiamo spediti ai nostri BIP e loro, con tutte le precauzioni del caso, sono andati dalle civiltà in difficoltà ad installare i nostri scudi protettivi in modo da mettere al riparo più popolazioni possibile. Devo dire che queste collaborazioni stanno funzionando molto bene, nonostante questo maledetto nemico che ci continua a mettere i bastoni tra le ruote.

Per il resto le giornate scorrono molto velocemente, il buon All-inRow continua con le sue manutenzioni giornaliere al TWT-ODYSSEY, gli Appuntati continuano imperterriti a preparare e spedire/installare sia scudi protettivi che l’antenna di segnale. Per quanto riguarda me, continuo a guidare la navicella nello spazio più profondo alla ricerca del pianeta perduto, seguendo le indicazioni del nostro Gran Sacerdote Amodix. A proposito, ho visto una sua foto di sfuggita e devo proprio dire che ha dato un “taglio netto” con il passato… Ihihihi

Per oggi passo e chiudo.

Maresciallo Zik

 

P.S: Ho visto nella sua ultima comunicazione il coltello che usa per tagliare i formaggi. Diciamo che d’ora in avanti prima di farla arrabbiare ci penserò due volte…

 

***

Condividi questo articolo