Il Metodo Agile per una progettazione aziendale moderna ed efficace

4 marzo 2019
Pubblicato in ICT News

TWT ha scelto di applicare una forma di organizzazione dei progetti nata per la progettazione dei software e applicabile in molti altri settori

L’organizzazione dei progetti aziendali non lascia nulla al caso

Per le imprese che puntano all’innovazione si è reso necessario un metodo che semplifichi il complesso percorso di ogni progetto aziendale, riducendo inutili rischi e costi. Le metodologie definite “agili”, infatti, vanno a rompere i metodi tradizionali precedenti (“a cascata”, “a spirale”, ecc.) le cui strutture erano molto più articolate, pesanti e composte da elementi consequenziali che complicavano la risoluzione dei problemi ed il raggiungimento degli obiettivi.

I vantaggi del Metodo Agile nel business

L’adozione di un framework Agile come Scrum, Kanban, XP, DSDM, etc. ha la capacità di scomporre la complessità in parti più semplici. Questo, per un’azienda strutturata, porta a notevoli vantaggi organizzativi: la previsione dei tempi, la certezza di ottenere un prodotto consistente, la possibilità di ottenere rapidi feedback dagli utenti su funzionalità ed usabilità, test in-process e quindi non relegati alla fine dello sviluppo. Un approccio Agile inoltre, semplificando i processi, permette ulteriori vantaggi quali:

– Automazione dei processi

– Coinvolgimento diretto e progressivo del committente

– Comunicazione efficace tra i partecipanti al progetto

– Prioritizzazione delle funzionalità in base al business value

– Rilasci frequenti e incrementali

– Testabilità di ogni singola funzionalità

– Previsioni dei tempi di progetto basate su dati storici piuttosto che su supposizioni sul futuro

I principi Agile

Il Movimento Agile nasce da un gruppo di informatici britannici e statunitensi, convinti che si possa ottenere un prodotto consistente in tempi rapidi e che, con incrementi progressivi di funzionalità, possa andare ad arricchirsi per soddisfare le esigenze del cliente.

L’elemento centrale di tutto il Movimento Agile è la capacità di mantenere i ruoli e i processi lavorativi il più semplici possibile, arrivando addirittura a modellare il framework sulla natura, sulla cultura e sulla disponibilità di tempo e risorse dell’azienda.

Quindi, piuttosto che adattare l’azienda al processo, Agile fornisce tutti gli strumenti per adattare il lavoro al contesto in cui si opera.

Gli strumenti di Agile sono i quattro principi fondatori del movimento, ossia:

  1. le persone e le interazioni sono più importanti dei processi e degli strumenti;
  2. è più importante avere un software funzionante piuttosto che documentazione completa;
  3. bisogna collaborare con i clienti oltre che rispettare il contratto, perché l’idea di prodotto si evolve durante il progetto, mentre il contratto viene redatto all’inizio dei lavori, quando ancora non si è sviluppata la consapevolezza necessaria;
  4. bisogna essere pronti a rispondere al cambiamento, proprio perché le esigenze possono mutare una volta che diventa chiaro il contesto in cui sta nascendo il prodotto.

L’adozione di Agile in azienda

Una scelta necessaria quando viene fatta una transizione Agile in un’azienda riguarda il framework da utilizzare. In questo frangente la valutazione deve essere molto attenta perché tutti i framework hanno degli aspetti che si sposano bene in alcuni contesti, mentre altri possono rivelarsi poco efficaci.

Un esempio tipico è il concetto di “Sprint” di Scrum. Come è stato dimostrato nella pratica, un’organizzazione del lavoro di tipo timeboxed consente di avere il focus su piccoli blocchi di lavoro, di ottenere feedback rapidi dagli stakeholder e così via. Ma ci sono progetti che possono beneficiare di un processo a ciclo continuo, più orientato verso Kanban, dove è lo stesso team di progetto che ha il pieno controllo dei rilasci.

In ogni caso, il requisito per una transizione efficace verso Agile è che il cambio di approccio venga abbracciato su tutti i livelli dell’azienda, fino ad arrivare al management. I ruoli più manageriali infatti sono parte dei progetto nella misura in cui assegnano il valore di business ad ogni funzionalità di progetto e definiscono così la strategia aziendale all’interno del progetto e più in generale a livello di roadmap aziendale.

Logo

STAI UTILIZZANDO UNA VERSIONE DI INTERNET EXPLORER NON SUPPORTATA

Per navigare sul nuovo sito TWT è necessario aggiornare l’attuale browser con una versione supportata o scaricare l’ultima versione di Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer o Edge.

Per maggiori informazioni o per ricevere assistenza tecnica:
Numero verde: Aziende 800.192.800 – Reseller 800.192.888 Opzione 1 e 2
Email: support-direct@twt.it

YOUR WEB BROWSER IS NO LONGER SUPPORTED

If you’d like to use TWT new website we recommend you to download the latest version of Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer or Edge.

For further Information or Technical Assistance:
Freephone numbers: Companies 800.192.800 – Resellers 800.192.888 Option 1 and 2
E-Mail: support-direct@twt.it

Browser