Resilienza e prestazioni più alte con lo storage all-flash

3 ottobre 2018
Pubblicato in ICT News

TWT, un fornitore di servizi ICT e di telecomunicazione B2B, ha adottato due sistemi all-flash di Netapp per garantirsi la business continuity e per elevare gli SLA

Lo storage basato su tecnologia flash è sinonimo di velocità, ma non solo. La resilienza, cioè la capacità di non farsi sconvolgere e tornare allo stato originario anche dopo un incidente, è uno tra gli obiettivi del progetto di trasformazione realizzato da TWT. L’azienda milanese, nata nel 1995 e attiva nel campo dei servizi B2B di telecomunicazione (connettività, voce) e ICT (cloud, UCC, data center), grazie allo storage all-flash ha potuto attivare nuovi servizi, migliorare quelli già esistenti e puntare a un bacino di clientela più ampio.

Il progetto è partito dalla consulenza di Dimension Data, system integrator con cui la società milanese collaborava già da anni: insieme, sono stati definiti gli obiettivi su cui investire. “Sono state identificate due macro aree fondamentali”, racconta il chief technology officer di TWT, Brian Turnbow. “La prima era quella della resilienza dell’infrastruttura storage, per garantire la business continuity anche a fronte di eventuali failure della componente primaria. Abbiamo clienti business con servizi disponibili H24 e a livello globale; di conseguenza l’operatività deve essere continua e senza interruzioni”. Secondo obiettivo era quello di ottenere un netto e importante incremento delle prestazioni, necessario per elevare i requisiti SLA (service level agreement) dei servizi esistenti.

Realizzata una gara e valutate le offerte possibili, la società ha optato per i sistemi di NetApp in quanto, sottolinea Turnbow, “garantivano maggiore affidabilità, sicurezza e prestazioni superiori”, oltre a poter essere gestiti in modo semplice attraverso il software Ontap. Sono stati adottati, quindi, due storage array all-flash AFF700, collocati in due data center posti a circa 25 chilometri l’uno dall’altro (uno nella sede primaria di TWT, a Milano centro città, e l’altro in un secondo sito). Si è scelta una configurazione in MetroCluster sui due data center collegati in fibra ottica per ottenere un livello di prestazioni estremamente elevato: circa 500.000 I/O al secondo, con un throughput di 40 GB al secondo. Ogni nodo è stato configurato con 36 TB di spazio netto, con due nodi in MetroCluster.

Questa soluzione consente a TWT di avere tempi di ripristino e di replica molto brevi e proporre un’offerta con livelli di servizio più elevati. “La configurazione attuale è in grado di garantire scalabilità orizzontale fino a gestire decine di Petabyte e ci offre la possibilità di abilitare servizi differenziati verso clienti di fascia e caratteristiche diverse in un modo molto semplice e agile”, conferma il CTO. “Inoltre è assolutamente flessibile, ampliabile dal punto di vista della capacità e ci garantisce un investimento duraturo nel tempo”. Ulteriore vantaggio è stato il forte incremento delle prestazioni dello storage: si è passati dai 15.000 I/0 al secondo agli attuali 500.000 I/O per secondo.

Fonte: ictBusiness.it – Pubblicato il 03 ottobre 2018 da Redazione
Leggi l’articolo si ictBusiness.it >>

Logo

STAI UTILIZZANDO UNA VERSIONE DI INTERNET EXPLORER NON SUPPORTATA

Per navigare sul nuovo sito TWT è necessario aggiornare l’attuale browser con una versione supportata o scaricare l’ultima versione di Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer o Edge.

Per maggiori informazioni o per ricevere assistenza tecnica:
Numero verde: Aziende 800.192.800 – Reseller 800.192.888 Opzione 1 e 2
Email: support-direct@twt.it

YOUR WEB BROWSER IS NO LONGER SUPPORTED

If you’d like to use TWT new website we recommend you to download the latest version of Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer or Edge.

For further Information or Technical Assistance:
Freephone numbers: Companies 800.192.800 – Resellers 800.192.888 Option 1 and 2
E-Mail: support-direct@twt.it

Browser