La Digital Transformation nelle Scuole: disegniamo un futuro nuovo

6 novembre 2017

INSTAURARE LA CULTURA DELLA SOCIAL-COLLABORAZIONE E CON L’AUSILIO DI PIATTAFORME ALTAMENTE TECNOLOGICHE E IDONEE A QUESTO CAMBIAMENTO È ALLA BASE PER ATTUARE QUESTA RIVOLUZIONE

Per i professionisti del settore IT & Digital è fondamentale rimanere costantemente aggiornati, poiché ogni ora viene prodotta una novità potenzialmente rivoluzionaria per il mondo.

Quando poi si pensa alla Digital Transformation non si può fare a meno di pensare ai risvolti che sta avendo nelle scuole e ai talenti di domani che faranno la differenza.

Fino ad una manciata di anni fa per ricercare qualsiasi informazione, si utilizzavano libri di testo scolastici, presi in prestito dalla biblioteca, VHS di focus a tema, ed enciclopedie cartacee. Non c’era niente che somigliasse ad un apatico ctrl – c + ctrl – v fatto da Wikipedia ad un foglio Word; anche perché la connessione internet costava ed eliminava la linea telefonica; senza dimenticare che le ricerche erano trascritte rigorosamente a mano!

Solo i più tecnologici della classe, il giorno della consegna, sfoggiavano fogli stampati di ricerche effettuate con l’ausilio dell’ enciclopedia multimediale Microsoft Encarta.

Oggi è a dir poco sbalorditivo per molti di noi sentir parlare di libretti online (comprensivi di assenze, note e ritardi) compiti inviati via mail e materiale scolastico condiviso su cartelle a disposizioni di insegnanti e alunni. Tutto questo è possibile grazie a tool che connettono docenti e studenti, e studenti con altri studenti, permettendo loro di scambiare informazioni, materiali, feedback e compiti in real time in modo semplice e consentendo ai bambini di fare domande e ricevere risposte, selezionare e segnalare risorse per la classe.

Per un insegnante è interessante controllare soprattutto lo stato di avanzamento dei compiti e degli elaborati in tempo reale, il tutto da remoto e diminuendo la distanza a 0.

Un altro punto interessante della Digital Transformation nelle Scuole è il fatto di insegnare, fin da subito, il concetto di collaborazione, portando gli studenti a non concentrarsi più solo sulle proprie attività e sul proprio gruppo di lavoro, ma ad avere anche una visione più ampia di ciò che accade nella classe.

Ovviamente significa che nella Digital Transformation nelle scuole, il sistema non è più concepito per compartimenti stagni, come è capitato in passato, bensì come un universo dove l’informazione ed i contenuti delle varie attività sono aperti a tutti i membri dell’ecosistema scolastico, dai bambini, ai docenti, finanche ai genitori. E’ un metodo del tutto nuovo di collaborare e che e solo nei primi anni 2000 non era immaginabile nemmeno nel più fantasioso dei sogni.

Ampliando il discorso anche ad altre realtà, questa metodologia di lavoro, ad oggi, è concepibile solo nelle aziende con un elevato livello di digitalizzazione; e invece offrire ai propri dipendenti piattaforme interne per la collaborazione e condivisione di materiali, dovrebbe essere alla base della cultura di impresa, al fine di facilitare il lavoro dei dipendenti stessi, ottenere una qualità del lavoro più smart (soprattutto quando l’azienda ha diverse sedi) e aumentare con tutta probabilità la produzione e quindi il fatturato.

Non è assolutamente una cosa scontata poiché, attualmente, una delle problematiche principali che affliggono le aziende italiane è proprio questa mancata comunicazione interna: Logistica con Amministrazione, Marketing con Direzione Commerciale e così via.

Insegnare, fin dai primi anni di infanzia una cultura basata sulla comunicazione e collaborazione, grazie all’ausilio di piattaforme che trasmettano il vero valore del loro essere, è di fondamentale importanza anche per la nostra società, perché stiamo formando i nuovi professionisti del domani.

Proprio questo ultimo punto deve servire da riflessione per le aziende che nei prossimi anni desiderano prendere parte alla “Digital Transformation”, che ormai è tra noi. E’ fondamentale che quest’ultime inizino prima la propria rivoluzione dall’interno, dalla propria cultura, dai propri processi interni e dal modo con cui hanno instaurato la collaborazione intra-dipendenti, per essere competitive digitalmente sul mercato.

Logo

STAI UTILIZZANDO UNA VERSIONE DI INTERNET EXPLORER NON SUPPORTATA

Per navigare sul nuovo sito TWT è necessario aggiornare l’attuale browser con una versione supportata o scaricare l’ultima versione di Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer o Edge.

Per maggiori informazioni o per ricevere assistenza tecnica:
Numero verde: Aziende 800.192.800 – Reseller 800.192.888 Opzione 1 e 2
Email: support-direct@twt.it

YOUR WEB BROWSER IS NO LONGER SUPPORTED

If you’d like to use TWT new website we recommend you to download the latest version of Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer or Edge.

For further Information or Technical Assistance:
Freephone numbers: Companies 800.192.800 – Resellers 800.192.888 Option 1 and 2
E-Mail: support-direct@twt.it

Browser