Per aiutare efficacemente la propria azienda serve un’alleanza tra CFO e CIO

15 novembre 2016

I direttori finanziari sono sempre più chiamati a operare in stretto contatto con i responsabili dei sistemi informativi Per aiutare efficacemente la propria azienda a centrare gli obiettivi di trasformazione.

A fronte dell’accresciuta capacità dei team di amministrazione e finanza di estrarre valore dai dati aziendali, mai come oggi la figura del Chief financial officer è stata così responsabile del successo della propria azienda.

Da qui la diffusa constatazione dell’accresciuta importanza di un maggior allineamento tra Cio e Cfo per far fronte sia ai cambiamenti che provengono dall’esterno dell’azienda, sia per sopperire agli attuali sistemi di gestione della finanza aziendale, che non sono ritenuti sufficienti per affrontare efficacemente le esigenze del prossimo futuro.
Oltre alla particolare visibilità sul business che ha reso i Cfo e i loro team essenziali per aiutare il management a concretizzare la loro visione del futuro, di fronte a grandi avvenimenti economici, geo-sociopolitici e persino climatici, il report ha, infatti, rilevato come i responsabili finanziari considerino il cambiamento sempre più al di fuori del controllo dell’azienda.

Funzione finanziaria, forza propulsiva della trasformazione

Alle prese con sistemi legacy rigidi e involuti e per i quali è facile prevedere un alto livello di difficoltà nel gestire i cambiamenti in arrivo, i team finanziari hanno bisogno di tecnologie in grado di allineare meglio le linee di business e gestire correttamente il rischio. Da qui uno sguardo attento verso applicazioni finanziarie spostate nel cloud per poi essere configurate secondo specifiche necessità, ma non senza ancora forti reticenze.
Sono, infatti, ancora molte le aziende che resistono al cambiamento affermando di non avere chiari né i vantaggi né il ritorno sull’investimento per questo tipo di scelta strategica.

Il vissuto italiano

In Italia, i Cfo confermano come, ai fini del successo aziendale, l’importanza della propria area stia ammettendo di trovarsi sotto una crescente pressione volta ad aumentare la produttività e a ridurre i costi operativi.
I responsabili finanziari sono maggiormente preoccupati per l’impatto dei cambiamenti provenienti dall’esterno indicando nei temi macro-economici un importante fattore di rischio.

Passaggio al cloud: resta alto il rischio percepito

La maggior parte dei Cfo dispone di sistemi finanziari pesantemente customizzati che difficilmente riusciranno a gestire le necessità delle rispettive aziende nel prossimo futuro, ma anche in Italia stanno iniziando a diffondersi sistemi maggiormente flessibili e più facili da aggiornare.
Tuttavia, nonostante strategie aziendali sempre più impegnate a fronteggiare la crescente concorrenza, velocizzare l’innovazione e adattarsi rapidamente al cambiamento, molte aziende restano frenate dal rischio percepito associato al passaggio verso il cloud.
Nonostante ben il 75 per cento dei Cfo italiani concorda sul fatto che un più stretto allineamento con i responsabili dei sistemi informativi sia essenziale per trasformare la funzione finanziaria delle aziende, il 67 per cento è convinto che il passaggio ad applicazioni finanziarie standardizzate basate su cloud rappresenti un rischio per l’azienda, mentre un ulteriore 45 per cento attribuisce alla crescente complessità normativa il principale motivo per evitare o avere opinioni contrastanti circa il passaggio a un sistema standardizzato.
Non manca, infine, chi ammette che il cambiamento è ostacolato da una carenza di allineamento tra l’area finanziaria e il resto dell’azienda.

Eppure i Cfo italiani ritengono che l’uso di software finanziario su cloud sia essenziale per poter raggiungere gli obiettivi di trasformazione digitale in azienda e affermano inoltre che ciò consentirebbe di innovare in modo più rapido ed efficace abbattendo il costo del funzionamento di un sistema customizzato rispetto a un sistema standardizzato.

 

Logo

STAI UTILIZZANDO UNA VERSIONE DI INTERNET EXPLORER NON SUPPORTATA

Per navigare sul nuovo sito TWT è necessario aggiornare l’attuale browser con una versione supportata o scaricare l’ultima versione di Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer o Edge.

Per maggiori informazioni o per ricevere assistenza tecnica:
Numero verde: Aziende 800.192.800 – Reseller 800.192.888 Opzione 1 e 2
Email: support-direct@twt.it

YOUR WEB BROWSER IS NO LONGER SUPPORTED

If you’d like to use TWT new website we recommend you to download the latest version of Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer or Edge.

For further Information or Technical Assistance:
Freephone numbers: Companies 800.192.800 – Resellers 800.192.888 Option 1 and 2
E-Mail: support-direct@twt.it

Browser