Cerca nel sito

Medici Senza Frontiere Onlus

Chiama il 45522

Contattaci

TWT Solidale - Dal 1° ottobre 2022 al 31 ottobre 2022

Mondo ferito
Il mondo è ferito da guerre e conflitti, che causano morte e distruzione quando sono in corso, ma continuano a uccidere anche dopo per la mancanza di cure, di cibo o di mezzi di sostentamento.

In Ucraina, dove la guerra sta avendo un impatto devastante sulla popolazione civile, MSF ha allestito un treno ospedalizzato per trasferire i feriti dagli ospedali sulla linea del fronte in luoghi più sicuri. In Afghanistan, un anno dopo il cambio di regime, si continua a morire a causa di scontri armati e per la mancanza di cibo e di cure, in un sistema sanitario già fragile da anni dove anche far nascere un bambino diventa complicato. In Yemen, da più di sette anni teatro di un conflitto dimenticato, si continua a combattere e a morire lontano dai riflettori. E anche quando si depongono le armi, gli impatti diretti e indiretti della guerra aggravano emergenze già in corso. In Nigeria, dove è in corso una drammatica crisi nutrizionale, ogni bambino malnutrito è una ferita da curare.

Medici Senza Frontiere Onlus
Medici Senza Frontiere (MSF) è un’organizzazione umanitaria internazionale indipendente fondata nel 1971. Oggi MSF fornisce soccorso in più di 80 Paesi a popolazioni la cui sopravvivenza è minacciata da conflitti armati, violenze, epidemie, disastri naturali o esclusione dall’assistenza sanitaria. MSF opera in base ai principi dell’etica medica e dell’imparzialità, determinando i bisogni delle persone senza discriminazioni di alcun tipo. La sua indipendenza è garantita dalle donazioni dei privati, che rappresentano in Italia il 100% dei fondi raccolti. Oggi MSF è un movimento internazionale composto da 24 associazioni con migliaia di operatori sanitari, personale logistico e amministrativo che vi lavorano. Nel 1999 ha ricevuto il premio Nobel per la Pace.

Per maggiori informazioni: www.medicisenzafrontiere.it

Donazione da rete fissa TWT: 5 €

Condividi questo articolo